La cellulite e l’uso di fanghi d’alga e argille

LA CELLULITE  –  COS’E’

La cellulite è un disturbo che interessa l’ipoderma, un tessuto che si trova al di sotto del derma di natura prevalentemente adiposa.La cellulite è causata dalla degenerazione della microcircolazione del tessuto adiposo con conseguente alterazione delle sue più importanti funzioni metaboliche. Il termine medico che identifica il problema è Pannicolopatia Edemato-Fibrosclerotica (PEF). La conseguenza macroscopica di questa degenerazione del tessuto è l’ipertrofia, cioè l’aumento di volume delle cellule adipose e la ritenzione idrica e la stasi di liquido negli spazi intercellulari. Le cellule, adipociti, subiscono alterazioni di forma e di volume, rotture e lacerazioni della membrana citoplasmatica che le avvolge, con conseguente uscita dei trigliceridi, cioè il grasso propriamente detto, e il loro spargimento a livello dei tessuti

Effetti delle Argille sulla cellulite

Le argille sono composti di antichissima origine, formati principalmente da ossidi di Silicio e di Alluminio.
Sono presenti in giacimenti antichissimi posizionati negli strati profondi della crosta terrestre. Tali giacimenti
argillosi possono essere attraversati da sorgenti sotterranee di acque termali o venire a contatto di altri
strati del terreno caratterizzati da una composizione chimica differente. Le argille naturali, bianche e pure
sono da sempre utilizzate per la cura delle affezioni cutanee, grazie alle proprietà assorbenti, calmanti e
purificanti. Le Argille verdi uniscono alle proprietà tipiche delle Argille Bianche le virtù di particolari oligoelementi
indispensabili per il corretto funzionamento dei tessuti cutanei.

Uso dei Fanghi d’Alga

Il fango è stato concepito per affrontare con un trattamento urto il problema degli in estetismi della
cellulite accompagnati da adiposità localizzate. L’estratto di Fucus Vesiculosus, un’alga bruna
particolarmente ricca di iodio, in sinergia con l’estratto di noci di cola ricco in caffeina, promuove l’attività
lipolitica dei globuli adiposi. I peloidi minerali in particolare consentono il rilascio dei principi attivi contenuti nella formulazione e al
tempo stesso assorbono le tossine presenti nella pelle.

Modalità di Utilizzo

Applicare con una spatola morbida il prodotto sulle aree interessate ed avvolgere con una
pellicola di cartene. Lasciare in posa per almeno 30/40 minuti. Rimuovere con l’aiuto di spatola e spugnetta.
E’ consigliata una doccia a termine del trattamento.

Se vuoi dare un’occhiata ai nostri FANGHI IN OFFERTA clicca

QUI per FANGO PHYSIONATURA

QUI per FANGO CREMEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *